STUDIO NATUROPATIA&OSTEOPATIA ROMA EUR

STUDIO PROFESSIONALE CENTRO SALUTE NATURALE

OSTEOPATIA & TERAPEUTICI

Trattamenti Osteoarticolari-Manipolazione Vertebrale-Viscerale-Posturale Mézierès Cranio-sacrale Massoterapia-Decontratturante-Linfodrenante

TRATTAMENTI OLISTICI

Naturopatia – Iridologia Sistemica – Costellazione Famigliare Riflessologia Plantare – Massaggi del Benessere

Alimentazione Naturale – Tecniche Complementari di Medicina Tradizionale Cinese

EXTRA

Estetica e Medicina Estetica

Lo studio è aperto solo su appuntamento

dalle 9.00 alle 20.00 dal lunedì al sabato. La prenotazione è obbligatoria con almeno 1/2 ore di anticipo tramite contatto telefonico. I trattamenti sono svolti da professionisti, ed è garantito il rispetto delle norme igienico sanitarie.

Nel caso si voglia chiedere informazioni via messaggio, scrivere su Whatsapp, e sarete ricontattati

infoline: 06/31070307-389/4570908

SEDI

Naturopatia – Salute – Benessere: 389.45.70.908 Via Eufrate 9. (Eur Palasport). Studio Privato

Naturopatia – Benessere – Estetica 333.66.44.814 Via Rutilio (Pomezia). Prenotazione Obbligatoria -martedì e giovedì

Studio Osteopatia e Riequilibrio Posturale – Via Tuscola 966 Roma-Su Appuntamento 333. 66. 44. 814

Estetica – Nails – Beauty : 340.40.95.791 Via M.O. Corbino 7. (Eur Marconi). Prenotazione Obbligatoria

Naturopatia e Osteopatia Via Ottaviano 105. Prenotazione Obbligatoria 389/4570908

Studio Estetica Avanzata e Medicina Estetica: Via Alessandria 129 (Porta Pia) 333.66.44.814

COMUNICAZIONE ALLA CLIENTELA

I Costi dei trattamenti si intendono Iva esclusa. Ai pagamenti poss sarà applicato il 2%

Scorri sul tuo dispositivo per leggere i nostri articoli, pubblicazioni e consigli per migliorare il proprio stile di vita.

DIGESTIONE E BENESSERE

Uno squilibrio della flora batterica intestinale provoca disturbi digestivi e l’indebolimento generale dell’organismo. Ecco alcuni segnali:
Mal di stomaco
Rappresenta un disturbo passeggero, che regredisce in modo spontaneo. Il dolore può verificarsi nella parte superiore e centrale dell’addome. Il dolore nella parte superiore dell’addome è associato alla malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) e all’ulcera gastrica. Il mal di stomaco è strettamente collegato a una cattiva digestione.

Crampi
I crampi addominali sono spasmi dolorosi che possono comparire nella regione compresa tra il torace e l’inguine. Spesso sono causati da disturbi poco gravi come l’accumulo di gas nell’apparato digerente.

Intestino irritabile
La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo della funzione gastrointestinale, caratterizzato da dolore o fastidio addominale di lunga durata associati all’alterazione della funzione intestinale.

Stitichezza
La stitichezza è una condizione molto comune, che consiste nella difficoltà di espellere le feci. Può essere di diversi tipi e le cause possono essere molto variabili. Non è possibile definire con precisione una frequenza di evacuazioni normale, ma se noti che hai un’alterazione della defecazione, dolore, feci dure e gonfiore, molto probabilmente soffri di stitichezza.

Diarrea
La diarrea è la emissione frequente di feci acquose, semi formate o liquide. La causa più comune è una infezione aspecifica dell’intestino che può essere causata da molti generi di batteri. La diarrea può verificarsi anche dallo stress, dall’intolleranza alimentari o dall’alterazione della flora intestinale.

Flatulenza e gonfiore
La flatulenza è la emissione di gas intestinali generati dalla non corretta digestione ed è spesso accompagnata dal senso di gonfiore, dolore e gorgoglio addominale.

LA DIGESTIONE Uno squilibrio della flora batterica intestinale provoca disturbi digestivi e l’indebolimento generale dell’organismo. Ecco alcuni segnali:Mal di stomacoRappresenta un disturbo passeggero, che regredisce in modo spontaneo. Il dolore può verificarsi nella parte superiore e centrale dell’addome. Il dolore nella parte superiore dell’addome è associato alla malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) e all’ulcera gastrica. Il mal di stomaco è strettamente collegato a una cattiva digestione.CrampiI crampi addominali sono spasmi dolorosi che possono comparire nella regione compresa tra il torace e l’inguine. Spesso sono causati da disturbi poco gravi come l’accumulo di gas nell’apparato digerente.Intestino irritabileLa sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo della funzione gastrointestinale, caratterizzato da dolore o fastidio addominale di lunga durata associati all’alterazione della funzione intestinale.StitichezzaLa stitichezza è una condizione molto comune, che consiste nella difficoltà di espellere le feci. Può essere di diversi tipi e le cause possono essere molto variabili. Non è possibile definire con precisione una frequenza di evacuazioni normale, ma se noti che hai un’alterazione della defecazione, dolore, feci dure e gonfiore, molto probabilmente soffri di stitichezza.DiarreaLa diarrea è la emissione frequente di feci acquose, semi formate o liquide. La causa più comune è una infezione aspecifica dell’intestino che può essere causata da molti generi di batteri. La diarrea può verificarsi anche dallo stress, dall’intolleranza alimentari o dall’alterazione della flora intestinale.Flatulenza e gonfioreLa flatulenza è la emissione di gas intestinali generati dalla non corretta digestione ed è spesso accompagnata dal senso di gonfiore, dolore e gorgoglio addominale.

«Il Masochismo Morale di S. Freud»
Chi, sano di mente, potrebbe accettare qualcosa che gli fa male? Anche S. Freud, padre della psicoanalisi, si è interessato a questo grosso enigma.
Eppure, sfidando il buon senso, molte persone rimangono prigioniere di relazioni tossiche, accettano posti di lavoro che gli generano enorme tensione e poca soddisfazione e restano legate ad una famiglia che le considera e tratta come se fossero una pecora nera.
Perché alcune persone si arrendono e agiscono sistematicamente contro il proprio interesse, invece di comportarsi rispondendo al principio del piacere o della realtà? S. Freud, per descrivere questi casi, coniò il termine “masochismo morale”, riferendosi a un modello generale di sofferenza al servizio di alcuni obiettivi che il resto delle persone trovano difficili da capire.

CAMMINARE FA BENE

Camminare rappresenta il movimento più naturale per ogni essere umano. Attraverso l’atto del camminare è possibile trovare una nuova forma di benessere, attiva, dinamica, che ci mette a contatto con la natura e che ci protegge da molte malattie croniche dovute alla sedentarietà. La camminata mantiene in salute il cuore e il sistema circolatorio, migliora l’efficienza di quello linfatico, aiuta a contrastare l’osteoporosi ed è una pratica consigliata persino nella prevenzione delle malattie tumorali. Si tratta di un movimento naturale, ma non va improvvisato: Camminare ci salva la vita è il libro giusto per apprendere tutti i dettagli che miglioreranno le tue passeggiate. L’idea di benessere è soggetta a continue evoluzioni. Fino a non molto tempo fa si riteneva che mangiare carne e fare tanta palestra fosse il viatico per avere un fisico di acciaio, capace di esprimere il concetto di salute con l’idea della forza. Poi, nel tempo, ci si è accorti che tanti muscoli sono poco funzionali e così è stata la volta dei corpi eterei, che sembrava ambissero ad un’esistenza disincarnata, fatta soprattutto di pensiero, teoria, nutrimento della mente, cerebralità. Oggi il clima sta cambiando di nuovo e, ci sentiamo di dire, in modo più equilibrato. A dimostrazione di ciò basta vedere che cosa succede nei parchi cittadini ogni fine settimana.
Persone di ogni età indossano scarpette da jogging e, di buon passo, macinano chilometri con la giusta convinzione di fare del bene alla propria salute e al proprio benessere psicofisico. Del resto la medicina ribadisce con forza come sia assolutamente necessario adottare tutte le buone abitudini della cosiddetta ‘prevenzione primaria’, che vuol dire stop a fumo e alcolici, alimentazione sana e, soprattutto, attività fisica blanda ma costante. Camminare è un gesto naturale, si tratta di un’attività fisica completa, adatta a tutti e suggerita da ogni esperto per ridare al corpo vitalità e leggerezza. Ma soprattutto è un movimento dolce, armonico, che ci aiuta a liberare la mente da ansie e preoccupazioni, regalandoci un benessere autentico e profondo.

PERCHÉ LE ZANZARE PUNGONO PROPRIO TE?

In realtà esistono vari motivi per cui le zanzare possono prendere di mira una persona piuttosto che un’altra.L’olfatto delle zanzare è formidabile ed è uno degli elementi che le attirano verso un individuo o un altro.

Quello che abbiamo mangiato nel corso della giornata può essere percepito dalle zanzare attraverso l’odore del nostro sudore.

Badate bene, non significa che dobbiamo essere per forza molto sudati perché le zanzare possano percepire il nostro odore: bastano poche particelle, il cui odore è spesso impercettibile al naso umano, perché le zanzare possano sentirlo.

Se avete mangiato aglio, le zanzare vi staranno sicuramente alla larga, poiché odiano l’odore di questo alimento.Ma se avete bevuto dell’alcol, e in particolare birra, c’è una probabilità maggiore che le zanzare vi pungano.
Strano a dirsi, ma le zanzare riescono a percepire i diversi colori e sono attratti da alcuni più che da altri.

In particolare le zanzare sono attratte dai colori scuri, in particolare il nero.

Se perciò, avete indossato un vestito o una maglietta nera per la serata all’aperto in un luogo infestato da zanzare, state certi che subirete i loro attacchi più di altre persone.

Oltre che dal nero, le zanzare sono molto attratte anche dal blu e dal rosso.

Invece, non amano molto i colori chiari come il bianco, il verde e il giallo.

Perché siete scalzi
Le zanzare risultano particolarmente attratte dai batteri che naturalmente sono presenti nelle zone basse del nostro corpo, in particolare piedi e caviglie. Se non sentite eccessivamente caldo, potete risolvere il problema indossando scarpe o calze.
Percependo bene l’odore del sudore, le zanzare riescono a sentire anche quali sono gli elementi che lo compongono.

Quando fate attività fisica, il vostro corpo produce acido lattico che poi risulta presente nel vostro sudore nelle ore successive.

Le zanzare sono attratte dall’acido lattico. Perciò, se avete fatto una corsa al parco o siete stati in palestra o vi siete anche solo limitati a una bella nuotata, le zanzare preferiranno pungere voi piuttosto che i pigri! Se avete il gruppo sanguigno 0 le zanzare vi preferiranno di gran lunga a coloro che hanno altri gruppi sanguigni.

40 BENEFICI DELLA RIFLESSOLOGA PLANTARE

Il piede è la base del nostro incedere nel mondo, assorbe le energie della terra e le trasmette al cervello. Riassume in sé tutto l’organismo umano e può essere il punto di partenza e di arrivo per trattare molti disturbi.

La riflessologia plantare è una tecnica che sfrutta la sollecitazione di aree specifiche del piede per ristabilire l’equilibrio del corpo. Utile in caso di congestione e tensione, aiuta contro di mal di schienaansiastress. Nell’immagine potrai trovare 40 benefici di questo trattamento. PRENOTA ORA 3894570908

TRATTAMENTO RIMODELLANTE

Guarda il video promo.

Dual Shock E’ il “trattamento Shock” che consente di RIMODELLARE il tuo corpo sin dalla prima seduta. Il trattamento già dalla prima seduta, aiuta a combattere 3 inestetismi: • Adiposità localizzate • Cellulite cutanea • Rilassamento cutaneo

Per prenotare il trattamento contattare il numero dello studio, dalle 10:00 alle 20:00 prenotazioni per questo servizio, dal martedì a venerdì