MASSAGGIO OLISTICO: BENESSERE GLOBALE

Conoscete la definizione di massaggio olistico? Beh, partiamo subito col dire che non è un semplice massaggio per combattere lo stress. Questa tecnica, nata negli Stati Uniti negli anni ’70, agisce a livello fisico, mentale, spirituale ed emozionale. Si occupa, quindi, del benessere nella sua interezza, da qui il nome olistico, che deriva dal greco olostutto intero.

Attraverso questo tipo di massaggio, si cerca di ritrovare uno stato di salute concentrandosi non sulla malattia, ma sull’individuo nella sua interezza. Vediamo meglio come funziona.

Massaggio olistico: come funziona

Il massaggio olistico è una tecnica di manipolazione del corpo globale, che agisce a 360 ° su fisico e mente, cercando di far ritornare l’equilibrio dei meridiani energetici, ovvero quei canali dell’organismo dove scorre l’energia vitale.

Non si tratta dunque di un trattamento di una parte del corpo ben localizzata (un massaggio alla spalla, all’addome, alla schiena, ecc.) bensì una tecnica che agisce sulla persona nel suo complesso: si basa sulla comunicazione tra paziente ed operatore olistico, che avviene attraverso il tatto. Nel momento in cui il massaggiatore appoggia le mani sul corpo del paziente, avverte delle risposte fisiologiche che coinvolgono tutti i recettori nervosi e sensoriali, la pelle, i muscoli, le articolazioni, la circolazione sanguigna e linfatica.

Tramite questa pratica, il paziente cercherà di risolvere i propri problemi fisici e psicologici, comprendendo come spesso le due cose siano profondamente legate.

Massaggio olistico: benefici

Il massaggio olistico integrale ha benefici su tutto il corpo. Innanzitutto, migliora la circolazione sanguigna e linfatica. Di conseguenza, migliora anche l’ossigenazione dei tessuti e le tossine vengono eliminate.

Durante il massaggio, la respirazione diventa più regolare e rilassata, le tensioni e le contratture muscolari si sciolgono.

I trattamenti olistici hanno anche benefici estetici: rendono la pelle più morbida e tonica, sciolgono gli accumuli adiposi e aiutano a combattere la cellulite.

A livello emotivo e psicologico, il massaggio migliora l’umore, la conoscenza di se stessi e l’autostima.