IL MASSAGGIO ALLA TESTA: FILOSOFIA INDIANA

Secondo la tradizione indiana, l’universo è permeato di coscienza che arriva a noi nella qualità di manifestazione, l’essere umano attraverso l’organo del cervello capta questi messaggi dell’universo e li adatta alle proprie necessità. Il cervello ci mette in legame con l’universo, proprio come se fosse un decoder.Con questo massaggio si possono stimolare 5 zone di coscienza che vengono definite:
 
PANCHA – BINDU
Questo massaggio, serve per allontanare gli squilibri dei dosha vata e pitta.
I benefici sono innumerevoli, tutti quelli del sistema nervoso e degli organi di senso
 
CINQUE PANCHA-BINDU:
 
Capacità discriminatoria
Area di vigilanza sul presente e sul divenire
Capacità di sperimentare stati di coscienza superiori
Memoria collettiva
Memoria individuale